Get Adobe Flash player

COMUNICATO STAMPA

Venerdi 23 maggio 2014 presso il campo sportivo di Taibon è avvenuta la semplice ma significativa cerimonia di consegna del defibrillatore donato dai concittadini Livio e Pio Benvegnù.

Alla presenza del sindaco Loretta Ben  e dell’assessore allo sport Michele Fusina (alla loro ultima uscita pubblica prima del rinnovo del consiglio comunale), di numerosi dirigenti del Gruppo Sportivo e di atleti, il Presidente del G.S. a nome dell’Associazione ha ringraziato di cuore Livio e Pio per la generosità e l’attenzione che hanno voluto riservare, con questo gesto, alle attività sportive svolte nel nostro paese.

Un dono che innanzitutto viene fatto al Comune di Taibon, proprietario dell’impianto sportivo ma che sarà installato proprio negli spogliatoi del campo di calcio, con l’augurio che non venga mai usato.

Ringraziamenti e stesso augurio da parte del sindaco e dell’assessore che hanno sottolineato l’attivismo e la disponibilità, anche   nelle attività extrasportive del G.S. Taibon.

Livio Benvegnù ha ricordato la sua appartenenza e vicinanza alla Unione Sportiva Taibon (come fondata nel 1964) nella quale ha anche ricoperto ruoli dirigenziali nei primi anni ’60 quando non mancava mai ad accompagnare i nostri atleti alle corse campestri e sui campi di calcio della provincia.

Diversi responsabili del G.S. e due giocatori, a breve, frequenteranno il necessario corso di addestramento per l’uso dell’importante apparecchio salvavita che sarà poi definitivamente installato negli spogliatoi e messo in rete con la centrale operativa del 118. Solo così il campo sportivo di Taibon potrà essere considerato un impianto sportivo “cardioprotetto” come previsto dalle normative vigenti.

 

f.to Il Presidente

Antimo Savaris

Taibon Agordino, 25 maggio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Archivi

novembre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930